Solidarietà

C’è una sola possibile spiegazione per la quale dei poliziotti vanno a fare un sit-in sotto la finestra dell’ufficio della madre di un ragazzo morto a causa, secondo la giustizia, delle azioni di altri poliziotti: manifestare le loro scuse, non in quanto personalmente responsabili ma perché si vergognano di quanto accaduto. Perché se invece il motivo è quello che ho letto sui giornali allora c’è una sola cosa che il ministro cancellieri può fare: non permettere più loro di far parte delle forze che garantiscono la giustizia a noi cittadini con il loro lavoro, perché evidentemente non sono capaci di distinguere il bene dal male.

Annunci